Archivi della categoria: Archivio

seconda e terza tappa del progetto

“Vivi ciò che sei – Itinerari mistagogici con i preadolescenti”

Sono in uscita gli ultimi due volumi della seconda e terza tappa del progetto “Vivi ciò che sei – Itinerari mistagogici con i preadolescenti”. Disponibili da fine luglio presso la segreteria dell’Ufficio per la catechesi, la Libreria Paoline di Como, la Libreria san Paolo di Sondrio e la Libreria Piccolo Principe di Morbegno.

La proposta di catechesi per gli adulti dell’Apostolato Biblico diocesano

Che cosa è l’uomo che ti ricordi di lui?

Che cosa è l’uomo che ti ricordi di lui? si tratta della proposta di catechesi per gli adulti che il Settore per l’Apostolato biblico propone per il prossimo anno pastorale, offrendo una rilettura biblica e sapienziale, a partire dalla Scritture, del tempo presente. In allegato la presentazione della proposta.

Commissione Episcopale per la Dottrina, l’Annuncio e la Catechesi della CEI

“È risorto il terzo giorno”

Si intitola “È risorto il terzo giorno” ed è una traccia di riflessione elaborata dalla Commissione Episcopale per la Dottrina, l’Annuncio e la Catechesi della CEI per accompagnare equipe diocesane, catechisti e quanti sono impegnati sul fronte dell’annuncio e dell’iniziazione cristiana. Si tratta di una “rilettura biblico-spirituale dell’esperienza della pandemia”, destinata a credenti e non credenti, che prende le mosse da un ascolto attento delle … Continua a leggere “È risorto il terzo giorno” »

Tre-giorni di spiritualità e formazione pastorale

ARTE E CORONAVIRUS: LA BELLEZZA CHE SALVA

L’esperienza dolorosa della Pandemia da Virus Covid19 ha toccato non solo le persone che hanno perso qualche familiare o amico, ma l’intera società e anche la comunità cristiana. Come credenti vogliamo provare a raccontarci e condividere cosa abbiamo vissuto (esperienze, emozioni, riflessioni…) e cosa ci ha sostenuto in questo tempo prolungato di sospensione della “vita normale”. In particolare, ci chiederemo quale ruolo ha avuto l’arte, … Continua a leggere ARTE E CORONAVIRUS: LA BELLEZZA CHE SALVA »